Cerca

Svolta

Lega Nord, Matteo Salvini: "Il Carroccio ora parla a tutta l'Italia"

Lega Nord, Matteo Salvini: "Il Carroccio ora parla a tutta l'Italia"

Matteo Salvini prova a prendersi il centrodestra. Il leader del Carroccio parlando al Congresso della Lega a Padova, lancia la sua sfida ai moderati: "Oggi il centrodestra non esiste quindi non potrei candidarmi per un soggetto che non esiste, noi lanceremo delle idee, dei programmi, delle proposte". Salvini ha un progetto su larga scala e non vuole una Lega con le barricate al Nord, il nuovo corso del Carroccio "parla a tutta l'Italia": "Il nostro è un messaggio rivolto al Nord e a tutta l’Italia - spiega - rimaniamo Lega Nord, ma accettiamo la scommessa di aiutare chi al centro e al sud ha voglia di liberarsi e di riprendersi energie, libertà, lavoro. Se arriveremo al 51% al Nord e a livello nazionale, vuol dire che avremo raggiunto il nostro obiettivo".

Anti-Renzi - Salvini si pone come l'anti-Renzi del centrodestra: "Oggi proponiamo un’alternativa al renzismo, che è una deriva pericolosa, statalista, che sta cercando di annullare tutto quel che rimane dell’identità, del commercio, del territorio, della democrazia - tuona Salvini - proporremo non ai partiti, ma ai padani e agli italiani una visione diversa, coraggiosa, rivoluzionaria, scommettendo sui cittadini, sugli imprenditori, su chi produce e crea ricchezza, facendo loro pagare la metà delle tasse che pagano oggi".

Sfida al Fisco - Infine Salvini parla del primo punto della sua agenda per il Paese: la riforma del Fisco: "Proporremo un’aliquota fiscale secca al 20% uguale per tutti, dal nord al sud, per ricchi e poveri - spiega da Padova - la nostra scommessa è quella di far pagare di meno a chi oggi paga troppo e di costringere a pagare chi oggi non lo fa".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • diwa130

    04 Novembre 2014 - 14:02

    E' una persona un po' rozza , ma intelligente e genuina. Non un conta balle. E' diametralmente opposto alle mie opinioni, ma ammiro le sue capacita' di aggregazione e di sintesi. Sta portando la Lega su un diverso livello e se riesce a spiegarsi al Sud Italia favorendo la creazione di movimenti simili forse avremo un nuovo soggetto politico alternativo piu' forte (e coerente) del M5S.

    Report

    Rispondi

  • jahier riccardo

    31 Ottobre 2014 - 18:06

    Silvio continua la sua battaglia a favore di Renzi ""non lo voteremo più ""i voti saranno certamente deviati a SALVINI che sta facendo solamente quello che necessita per il paese che è alla completa deriva "" NON MOLLARE che ce la farai ""

    Report

    Rispondi

  • giuseppe.lorenzin

    24 Luglio 2014 - 18:06

    Be "parla " è una parola davvero grossa!

    Report

    Rispondi

  • elyely70

    23 Luglio 2014 - 17:05

    noi ci siamo!!!!!!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog