Cerca

Nuovo partito azzurro

I Repubblicani: "Se Berlusconi ci ruba il nome gli facciamo causa"

I Repubblicani: "Se Berlusconi ci ruba il nome gli facciamo causa"

Appare accidentatat assai la strada verso il partito repubblicano, con cui Silvio Berlusconi vorrenne sostituire Forza Italia. E non solo per l'estrema frammentazione del partito azzurro e l'inevitabile dentro e fuori che il passaggio dal vecchio al nuovo soggetto politico. C'è anche il nome, a essere un problema. Un problema che un uomo d'affari come il Cavaliere avrebbe dovuto considerare prima di ipotizzare il nome del suo nuovo partito. Di "Partito repubblicano ce n'è infatti già un altro. "Il" Partito repubblicano che esiste dal 1895 e che nel dopoguerra del '900 ha legato il suo nome a esponenti del calibro dei due La Malfa (padre e figlio) e Spadolini. E che oggi fa capo a Francesco Nucara. Il quale in una intervista al quotidiano Il Tempo lancia un avvertimento al leader di Forza Italia: "Il nostro simbolo non è vendibile, né qualcuno lo può acquistare. Esiste dal 1895". Certo, oggi è scomparso dal Parlamento e sopravvive solo nell'attivismo a livello locale. Ma Nucara è chiaro: "Al momento il problema non si pone. Adesso lui può dire ciò che vuole. Ma se, un domani, dovessero essere depositati in vista delle elezioni due simboli del partito repubblicano, il ministero dell' Interno non concederebbe mai una cosa del genere. Anche se, mettiamo il caso, Berlusconi togliesse l' edera nel simbolo e lasciasse solo il nome, comunque ci sarebbe il rischio di confondere gli elettori. Pensi che qualche anno fa, alcuni fuoriusciti dal partito si presentarono con un' altra denominazione, Repubblicani Europei, e nel simbolo disegnarono più di una foglia d' edera. Facemmo causa, e la vincemmo noi.  Nel progetto del Cav c'è l' intenzione di creare una coesione di forze alternative alla sinistra. Ma i Repubblicani non sanno ancora da che parte stare: "Di sicuro, con l' attuale legge elettorale, bisogna scegliere da che parte stare. O con Renzi, o con Berlusconi. Potremmo prendere la decisione con un congresso interno".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • EhEhEh

    18 Maggio 2015 - 14:02

    Cao Antri almeno lui 56.000 stipedi tutti i mesi a 56.000 famigie! Tu checaxo fainlla vita oltre a srivere caxxatequi su libero .Attendiamo risposta a dicci anche quanti stipendi a quantefamiglie tu dai tutti i mesi rimb.........o

    Report

    Rispondi

  • silvio47

    13 Maggio 2015 - 08:08

    silvio,non è il nome del partito che fa vincere ma le persone che lo compongono.

    Report

    Rispondi

  • Karl Oscar

    12 Maggio 2015 - 23:11

    Caro Silvio,avevi una percentuale altissima e non sei riuscito a governare,hai aumentato il debito pubblico,ti sei circondato di zoccole e parassiti e pretendi che continuiamo a votarti?

    Report

    Rispondi

  • Pragmatico81

    12 Maggio 2015 - 19:07

    Partito Repubblicano? non tira e non penso che uno come Berluscooni pensi a questo nome, in Italia c'è già e al massimo ha sfondato il 4%, io opterei o per Partito Popolare che in Italia con don Sturzo ha sfondato il 30% o Partito Moderato visto che in Italia si dichiarano Moderati il 40% degli elettori.

    Report

    Rispondi

    • rexdanilo

      13 Maggio 2015 - 17:05

      Sì Partito popolare è la via migliore per sconfiggere la sinistra.Aderiranno certamente tutti i moderati i cattolici e quelli che ne hanno abbastanza delle promesse mai mantenute dal pd.

      Report

      Rispondi

    • frankie stein

      13 Maggio 2015 - 08:08

      Berlusconi non rappresenterà mai agli occhi degli elettori i valori propugnati da Don Sturzo, anzi l'antitesi è netta (ed i popolari europei lo schifano per questo). e neanche quelli 'moderati' (spiegaci anzi, Pragmatico81@, dove allignano, nella tua pelosa immaginazione). Ti piacciono le etichette importanti ma ahitè il prodotto è davvero troppo insignificante. Rassegnati: la farsa è finita.

      Report

      Rispondi

      • otbgroup

        13 Maggio 2015 - 09:09

        Finita una farsa, ne comincia un'altra. Non si illuda, frankie stein. Poi, a dire il vero, io schifo i moderati europei. Gente ladra professionale. Vigliacca e assassina. Gente che non si vuole prendere in carico il il problema dei migranti e che fa finta di niente. E gente come lei che lecca loro il culo.

        Report

        Rispondi

Mostra più commenti

blog