Cerca

La mossa del Cav

Silvio Berlusconi: "Vorrei Mario Draghi candidato premier. Alessandro Sallusti a Milano? Strepitoso"

Mario Draghi

Lontano dalla politica? Forse. O forse no. Tanto che Silvio Berlusconi, ai suoi, ha detto che un italiano su quattro potrebbe ancora votarlo. Dunque, non è il momento del disimpegno. Certo, forse non sarà lui il candidato, ma il "lavoro politico" del Cavaliere continua. Così, in occasione della seconda giornata della Scuola di formazione politica della Lega Nord-Noi con Salvini, nel corso di un intervento, Berlusconi svela la sua carta. Un vecchio pallino, in verità. Il Cav spiega che vorrebbe Mario Draghi candidato premier. Difficile, forse, convincere il governatore della Bce, ma Silvio ci riprova, per giunta "in casa" del Carroccio.

Pagelle da Cav - "Se noi come centrodestra non saremo in campo insieme, al ballottaggio andranno i Cinque Stelle e il Pd - avverte -, e vinceranno i Cinque telle". Poi, però, riserva a Luigi Di Maio e Alessandro Di Battista, due tra i più in vista tra i grillini, una battuta tutt'altro che dura: "Di Maio e Di Battista - spiega il Cav - sono perfetti, avercene". Dunque su Matteo Salvini: "È bravissimo, sa parlare alla gente e dire alla gente quello che vuole sentirsi dire. Ha portato la Lega dal 3% al 15 per cento. Con Salvini - sottolinea - siamo sempre andati d'accordo, perché siamo milanisti". Le "pagelle politiche" del leader di Forza Italia si arricchiscono poi con la "promozione" di Giorgia Meloni: "Ha portato il suo partito dal 2% al 5%, tutti insieme possiamo fare il 40 per cento". Non poteva, infine, mancare una battuta su Alessandro Sallusti, il "suo" candidato sindaco a Milano, definito sinteticamente da Berlusconi "un candidato strepitoso".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • binariciuto

    24 Novembre 2015 - 12:12

    Berlusca, grazie di tutto ma ritirati finalmente e lascia ai giovani: goditi nipoti ed olgettine. Quanto all'ennesimo banchiere mai lo voterò.

    Report

    Rispondi

  • iltrota

    22 Novembre 2015 - 21:09

    Non c'è poi molto da commentare: il Puttaniere è ormai fuori di cervello!!! Sallusti a Milano? Se arriva al 10% è un miracolo..... Draghi: ma per piacere, quello è un galantuomo, non un Pregiudicato !!! Bananas decerebrati, sostenete sempre il vostro ometto.....

    Report

    Rispondi

  • miacis

    22 Novembre 2015 - 21:09

    Ma perchè non dare il parlamentodirettamente in gestione ai Club: Bilderberg, di Roma e Trilaterale tanto le elezioni così come siamo messi adesso non servono a nulla!

    Report

    Rispondi

blog