Cerca

La reazione

Lombardi: Napolitano-bis? Siamo un Paese che non sa scegliere

La capogruppo alla Camera: la scelta di un Paese che non ha il coraggio di andare avanti

22
Roberto Lombardi

 

Giorgio Napolitano non ha ancora comunicato ufficialmente la sua decisione di accettare il reincarico quando Roberta Lombardi su Facebook posta un messaggio che lascia pochissimo spazio ai dubbi: "Voci di palazzo accreditano  Napolitano eletto al sesto scrutinio e Giuliano Amato presidente del   Consiglio... I partiti hanno suonato il de profundis del paese". E a proposito di Napolitano, dice che è una soluzione ottima per un Paese che non sa scegliere, che non ha il coraggio di andare avanti  come chiedono i cittadini". I grillini hanno insistito fin dall'inizio con il candidato scelto dal web: Stedano Rodotà. Hanno sperato che i voti del Pd convergessero su questo nome. 

La contestazione di Crimi -
E ad alimentare il fuoco delle polemiche c'ha pensato Vito Crimi che davanti a Montecitorio ha dato vita ad una contestazione rumorosa.  "Rodota', Rodota', Rodota'....". mentre in sottofondo la folla pentastellata scandisce il nome del candidato per il Quirinale, il capogruppo al Senato del M5s torna a ribadire le sue critiche alla scelta del Pd di appoggiare il bis per Giorgio Napolitano. "Invece di ascoltare la sua base - scadisce - il Pd preferisce dar retta al Pdl e al centrodestra: il nostro candidato resta Rodota'.... Questi devono andare tutti a casa".

 

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • solerosso34

    20 Aprile 2013 - 19:07

    i grillini hanno dimostrato gridando Rotodà ROtodà, che ieri come oggi i deputati sono cog.ma quale golpe grillo deve tornare a fare quello che sa fare il COMICO. A GRILLO DICO CHE I PARTITI attuali non sono svegli. dovevono dargli , il governo e farlo lavorare, alle prossime elezioni sarebbe sparito e capito che governare è un fatto, e aizzare la folla è un'altra cosa

    Report

    Rispondi

  • paolo44

    20 Aprile 2013 - 17:05

    Il nuovo che avanza? Macchè, il peggio del vecchio vetero-verde-comunismo.

    Report

    Rispondi

  • ciprino

    20 Aprile 2013 - 17:05

    di meglio. Toti e Totino. E Litterio Scalisi capo del governo. Con tutto il rispetto per i succitati comici. Saluti

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media