Cerca

Al Tg1

Berlusconi: "Torna Forza Italia, temo sarò ancora il numero uno"

Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi

"Il Popolo della Libertà resterà come coalizione dei partiti del centrodestra. Forza Italia ne farà parte e io temo che sarò ancora chiamato ad essere il numero uno". Parole di Silvio Berlusconi che conferma quindi il ritorno allo 'spirito del 94', a quella Forza Italia che tante soddisfazioni ha dato, a livello elettorale e non solo, e che non è mai definitivamente uscita dal cuore del leader del Pdl e del centrodestra. 

Ritorna Forza Italia - Le voci di una rinascita di Forza Italia erano state confermate, qualche giorno fa, dal segretario del Pdl Angelino Alfano e dal falco del partito Daniela Santanché. Il Pdl, ad ogni modo, ci sarà ancora, sarà la cornice all'interno della quale far confluire il popolo del centrodestra. Ma l'anima, il cuore pulsante del nuovo progetto, è Forza Italia. Ciò non vuol dire, come pure si maligna, che il Pdl sia destinato a fare da bad company. Al contrario: Berlusconi sa che con la sola Forza Italia non riuscirebbe a raggiungere i fasti di un tempo, quando in alleanza con An e la Lega ha più volte sfiorato il 50%. 

Ma il Pdl resta e serve - Ecco allora la funzione del Pdl: attrarre quell'elettorato moderato, non tifoso, che non sempre ha votato Berlusconi, ma che allo stesso tempo non ha nessuna voglia di lanciarsi in un abbraccio mortale con la sinistra. E' inutile nasconderlo: nonostante la rimonta impressionate di cui è stato capace alle scorse politiche, il Pdl ha lasciato per strada una larga fetta di elettorato, che ha preferito votare Beppe Grillo o, peggio, darsi alla macchia, andando a riempire il serbatorio dell'astensionismo. Recuperare questi elettori è compito del Pdl. La missione di Forza Italia è invece quella di dare voce all'elettorato movimentista, quello che voterebbe Berlusconi sempre e comunque.

 

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • imahfu

    29 Giugno 2013 - 17:05

    perché ormai é consumato dalle olgettine.

    Report

    Rispondi

  • frank-rm

    29 Giugno 2013 - 16:04

    Indietro di 10 anni per evitare altro lifting!!!

    Report

    Rispondi

  • spalella

    29 Giugno 2013 - 11:11

    ed è un gran bene che sia così.

    Report

    Rispondi

  • fearofthedark

    fearofthedark

    29 Giugno 2013 - 10:10

    una volta ebbe a dire che per vendere più macchine la fiat doveva cambiare marchio e chiamarla ferrari. ecco in questa frase è racchiuso il personaggio zu silviu un po' vanna marchi un po' chansonnier un po' puttaniere, un po' digiamogelo (come direbbe 'gnazio) italiano medio tendente al basso come ebbe a dire lui stesso in un altra intervista in cui spiegava il suo bacino di voti. quindi non prendetevela quando vi dicono che siete dei minus habens, in quanto è lo stesso zu silviu a considerarvi tale e, soprattutto, a comportarsi in modo da piacere a questa larga fetta di italiani.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog