Cerca

Parola di ciclista

Roma, Comune: "Palco della manifestazione del Pdl non autorizzato"

A pochi minuti dall'inizio del corteo pro-Cav di Roma, il sindaco fa sapere di non aver firmato alcuna autorizzazione

Ignazio Marino

Ignazio Marino

A pochi minuti dall'inizio della manifestazione del Pdl in via del Plebiscito a Roma, contro il corteo scende in campo Ignazio Marino. Il sindaco capitolino fa sapere che "il Campidoglio non ha mai autorizzato un palco per il comizio di Silvio Berlusconi per il semplice motivo che non ha ricevuto una richiesta in proposito". Secondo quanto comunicato, il sindaco ne ha informato il prefetto. "Il Campidoglio - prosegue una nota del Comune - è e sarò sempre disponibile a valutare ogni richiesta di occupazione di suolo pubblico ma solo seguedo le procedure corrette e rimanendo nell'ambito della legalità, valore a cui questa amministrazione tiene molto". Il Campidoglio ha anche denunciato che alcuni attivisti del Pdl hanno segato e divelto dei pali per allestire il palco. Ora indagheranno il Cavaliere anche per questo?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • dix mille

    06 Agosto 2013 - 11:11

    cmq x il fatto del palco funziona così in tutti i comuni anche quelli piccoli ,ragazzi non conta niente il comunismo e altre cazzate che vi inventate , qui si sta discutendo del palco, e in italia funziona da sempre così, ci vuole la domanda del permesso sempre . ma tanto state tranquilli che non li fanno niente al pdl , non li hanno mai fatto niente al capo a parte l'ultima condanna , l'han sempre lasciato impunito....a me danno più fastidio l'incontri coi capimafia e il finanziamento che lui faceva, e avere l'amico stalliere mangano in casa e la costruzione di milano 2. li si che una condanna x associazione esterna mafiosa mi andava bene, come poi han dato condanna a dell'utri

    Report

    Rispondi

  • dix mille

    06 Agosto 2013 - 11:11

    io non sono comunista. tra l'altro dimmi tu quando i comunisti hanno governato l'italia , perchè io non lo sò , io sò che dal dopoguerra c'è stata la DC , poi Spadolini - 1 anno - della sinistra storica , i socialisti con craxi (amico berlusconi) ,ancora dc , poi guarda caso alla fine di sto partito ecco 2 anni di trasizione,poi ecco che arriva Silvio , poi l'ulivo ,Rifondazione comunista che fà cadere il governo , e non peseremo mica che l'ulivo sia dei comunisti vero? non assomiglia minimamente , poi ecco di nuovo silvio fino al 2006 poi ,governo prodi , con mastella ( e altri comprati da silvio che lo fanno cadere, non dimenticate che il pregiudicato è accusato anche di questa compravendita) e poi di nuovo silvio fino a oggi (perchè i fili li manovrava con monti e ora con letta) e non pensiamo che il pd meno elle sia comunista , quindi io che non sono nè di destra nè di sinistra non riesco ad accusare i comunisti che in italia non hanno governato come silvio

    Report

    Rispondi

  • fonty

    fonty

    06 Agosto 2013 - 11:11

    D'accordo la legalità, ma il novello sindaco che si vuole ammantare di legalità per far contenti gli ambienti a lui vicini, sta facendo pure la figura del fazioso, perchè da qui in avanti dovrà controllare o far controllare ogni minima caxxata che succeda nella città, sia in centro che nell'ultima periferia, pena la sua mancanza di coerenza. Secondo me, si è andato a cercare una bella brugola, come ripeto da qui in avanti sarà sotto il tiro dell'opposizione e dovrà stare molto attento soprattutto con i suoi quando vorranno fare manifestazioni o palchi o che altro, non concedendo nessuno sconto come ha fatto adesso.

    Report

    Rispondi

  • venaria

    06 Agosto 2013 - 11:11

    Il male comunista non pone limiti alla cattiveria partigiana che dalla fine del conflitto dell'ultima guerra vi siete appropiati di tutto illegalmente. siete tutti dei Pregiudicati, Berlusconi vi da fastidio perchè vuole cambiare il vostro male comunista che è in tutto il mondo fonte di ingiustizie.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog