Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Donatella Rettore a DiPiù: "Ho perso 500.000 euro in in azioni bancarie"

Alessandra Menzani
  • a
  • a
  • a

Donatella Rettore, mito assoluto della musica italiana, se la passa davvero male economicamente. Al settimanale DiPiù affida il suo straziante sfogo. Rifiutate le partecipazioni a Pechino Express e al Grande Fratello Vip per partecipare a Tale e Quale Show, Donatella ha rivelato di aver perso un'enorme somma di denaro, negli ultimi anni, a causa di azioni bancarie a lei garantire come "sicure". Invece si sono rivelate fallimentari. "Non sono a Tale e Quale Show perché avevo bisogno di soldi ma perché è un modo per imparare qualcosa di nuovo, di tenere il mio cervello in funzione e non farlo invecchiare. Ho perso molti soldi, ma proprio tanti…". "Eh già, talmente sicure (le azioni bancarie, ndr) che ho perso tutta la somma… ho visto sfumare 500mila euro". Ci si domanda, dunque, perché abbia rifiutato tutte quelle trasmissioni. Accettandole, avrebbe fatto scorta per i momenti di "magra".

Dai blog