Cerca

cronaca

Milano: accoltella la ex e rapina auto per scappare, arrestato (2)

2 Agosto 2018

0

(AdnKronos) - Qui il 46enne ha fermato l'auto guidata da un giovane, gli ha puntato contro il coltello - 'se non fai quello che ti dico, ti do una coltellata e torno in prigione', ha raccontato poi l'automobilista alla polizia - si è fatto consegnare 50 euro e si è fatto accompagnare in via Volturno, non lontano da una fermata della metro. Mentre la polizia era al lavoro per rintracciare l'aggressore - sia i familiari della donna che il ragazzo alla guida hanno chiamato il numero di emergenza - è stato lo stesso 46enne a chiamare il 118 dicendo di essere stato aggredito.

L'intervento dei sanitari è avvenuto in via Confalonieri, circa tre ore dopo l'accoltellamento che lo avrebbe visto protagonista. Avvertiti dal 118 anche gli agenti sono intervenuti e lo hanno fermato con l'accusa di tentato omicidio e rapina. Rischia anche l'accusa di sequestro di persona. Il coltello è stato ritrovato sotto un auto, in via Volturno. Ai poliziotti ha raccontato di essere stato aggredito dai familiari dell'ex compagna, ma la ricostruzione e le lievi contusioni (tre giorni di prognosi) non convincono gli investigatori. Ben più gravi, non meno di 60 giorni di prognosi, le condizioni della 38enne ricoverata all'ospedale Fatebenefratelli.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media