Cerca

cronaca

Como: identificato cadavere trovato vicino a centro migranti, è un 21enne

13 Ottobre 2018

0

Milano, 13 ott. (AdnKronos) - E' stato identificato il cadavere dell'uomo trovato ieri a Tavernola, in provincia di Como, in una zona boschiva vicina al centro per i migranti. Si tratta di un cittadino del Gambia di 21 anni. Il giovane, arrivato in Italia nel 2015, era senza fissa dimora e pregiudicato per reati in materia di stupefacenti, rissa e resistenza a pubblico ufficiale. Dopo aver fatto domanda di asilo, nell'agosto del 2017 era stato arrestato e gli erano state revocate le misure di accoglienza e risultava quindi senza fissa dimora.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media