Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus e Bce, Claudio Borghi su Roberto Gualtieri: "Ringrazia Lagarde per il calcio in faccia. Italia calpestata e derisa"

  • a
  • a
  • a

S’infiamma la polemica sulla questione della Bce legata all’emergenza coronavirus. Christine Lagarde ha fatto esplodere lo spread con alcune sue dichiarazioni, ma Roberto Gualtieri è corso in sua difesa. “Ho accolto con favore l’opportuna precisazione di Christine Lagarde - ha commentato il ministro dell’Economia - che ha sottolineato che non consentirà allo shock derivante dalla diffusione del Covid-19 di provocare una frammentazione del sistema finanziario dell’area euro”. Borghi ha sventolato su Twitter la nota ufficiale di Gualtieri e l’ha definita una “lettera di ringraziamento per il calcio in faccia che ci ha rifilato oggi la Lagarde”. Per il leghista si tratta di “Uno dei punti più umilianti nella storia della patria. Calpestati, derisi. Povera Italia. Ci rialzeremo - è la promessa di Borghi - ma non con lui al governo”. 

Dai blog