Cerca

L'editoriale

Ci fanno sentire in colpa per il debito pubblico per scialacquare meglio

30 Settembre 2019

0
Vittorio Feltri

Ormai è diventato un luogo comune: l' Italia è il Paese europeo col più alto debito pubblico. E a forza di ripetere questo mantra i cittadini hanno finito per sentirsi in colpa, come se il cosiddetto rosso di bilancio l' avessero provocato loro. Mentre è noto che a spendere e a spandere, viceversa, non sono i privati, i maggiori risparmiatori del continente. Alle casse statali attingono solo i politici che governano, nessun altro può mettervi mano. Ovvio. E allora la famosa e abusata frase "piove governo ladro" sarà stucchevole ma riflette la realtà. (...)

Clicca qui, acquista una copia digitale di Libero e leggi l'editoriale di Vittorio Feltri

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Venezia, ecco come sarà il Mose una volta completato: immagini sorprendenti

Salvini ironizza su Zingaretti: "Dopo la riproposta dello Ius soli si è preso i 'vaffa' pure dagli alleati"
Che tempo che fa, David Grossmann con Liliana Segre: "So cosa ha passato"
Maltempo, Alto Adige in ginocchio sotto la neve: valanghe come colate di lava, interi villaggi devastati

media