Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Immigrati, Aquarius 2 punta su Marsiglia: Emmanuel Macron pronto a scaricarla alla Spagna

Matteo Legnani
  • a
  • a
  • a

Oh, guarda. Chiusi tutti i porti italiani, la Aquarius fa rotta sulla Francia. Su Marsiglia, in particolare, che è il porto europeo non italiano più vicino al luogo in cui la nave delle Ong ha raccolto i 58 migranti che si porta appresso. E il presidente francese Emmanuel Macron che fa? Dopo aver tante volte fatto la moralina all'Italia, li accoglie a braccia aperte? Col cavolo. Il francesino dell'Eliseo piagnucola rivolgendosi all'Europa, chiamando in causa una "soluzione europea" (anche se qualcuno pensa che stia già architettando di spedirla ai vicini di Spagna). "Cerchiamo una soluzione europea secondo il principio del porto sicuro più vicino", dicono fonti vicine al premier, Edouard Philippe, citate da BFM-TV. Il presidente francese si trova in casa anche la "grana" Le Pen. L'ex leader del Front National ora Rassemblement National, è stata chiara:  "No e no! L'Aquarius non deve attraccare a Marsiglia. Volendo fare di Marsiglia il loro porto di attracco i passeur dell'Aquarius vogliono mettere i francese davanti al fatto compiuto. È inammissibile" ha scritto Marine su Twitter, interpretando alla perfezione il ruolo della Salvini di Francia.  Leggi anche: Aquarius-2 ufficialmente fuori legge: persino Panama le toglie la bandiera

Dai blog