Cerca

Bufera

Carlo e Camilla, lei vuole un divorzio da 300 milioni: la minaccia, svela i segreti della famiglia reale

2 Dicembre 2019

1
Camilla, Carlo

La famiglia reale d'Inghilterra è scossa dall'ennesimo principio di scandalo. Questa volta i protagonisti sono Carlo Windsor e la consorte Camilla Shand, il cui matrimonio sarebbe vicino ad un misterioso epilogo. Come rimbalza dai tabloid britannici, l'aspirante coppia regnante starebbe affrontando una dura crisi coniugale, con Camilla che avrebbe minacciato di rivelare i segreti della famiglia Windsor nel caso in cui Carlo si rifiutasse di firmare un accordo di divorzio dal valore di 300 milioni di sterline. Le tensioni tra i due, amanti durante il matrimonio con Lady D e sposati dal 2005, sarebbero scoppiate in occasione dell'ultimo viaggio ufficiale nel Sud Pacifico.

Camilla sarebbe tornata anzitempo a Londra, nel momento in cui il marito Carlo stava per prendere un aereo di Stato in direzione Isole Salomone. La bufera, che minaccia di abbattersi sulla famiglia reale, arriva ad un anno esatto dall'annunciata abdicazione della 94enne regina Elisabetta in favore del figlio 71enne Carlo, principe del Galles. Inoltre alcune indiscrezioni rivelano di un incontro tra Camilla e il celebre avvocato divorzista dei vip, Fiona Shackleton. Tira una brutta aria dalle parti di Buckingham Palace.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • metamenti

    02 Dicembre 2019 - 15:03

    Io penso che un bel divorzio faciliterebbe l ascesa al trono di Carlo Finisce a denari questo grande amore ma toglierebbe alla regina un grosso ostacolo che destinata alla storia come regina di Inghilterra l ammante mal sopportata del principe Mirabile

    Report

    Rispondi

Sergio Mattarella alla Prima della Scala, un curioso video da dietro le quinte

Maria Giovanna Maglie, Stasera Italia
C'è un pinocchio e un grande Mes, scopriteli su Camera con Vista
Matteo Salvini allontana i giornalisti dallo stand della Lega: "Tanto scrivono quello che vogliono"

media