Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Turchia, terremoto di magnitudo 6.8 a Sivrice: molti morti, crollati ponti e palazzi

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

Devastante terremoto in Turchia, di magnitudo 6.8. Il sisma, avvertito alle 20.55 ore locali a una profondità di 6,7 chilometri vicino alla città di Sivrice, nella provincia orientale di Elazig, ha provocato numerose vittime. Il primo bilancio parla di almeno 14 morti, ma è assolutamente parziale. La prima scossa è stata seguita da numerose altre di assestamento, le più forti con magnitudo 5.4 e 5.1. Elazig si trova a circa 750 chilometri a Est della capitale, Ankara. Molti i danni a edifici, strade, ponti e infrastrutture. "Era spaventoso, i mobili ci sono caduti addosso. Ci siamo precipitati fuori", racconta il 47enne Melahat Can, che vive nel capoluogo di provincia di Elazig. "Passeremo i prossimi giorni in una fattoria fuori città", ha detto. Nuove immagini appena arrivate da Elazig, in Turchia. Edifici distrutti dal terremoto di magnitudo 6.7. Salgono a 6 le vittime pic.twitter.com/QMVobnR8E0— Dolunay (@Klea68744350) January 24, 2020

Dai blog