Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Regina Elisabetta, l'operazione per salvarla dal coronavirus. L'indiscrezione da Buckingham Palace

 La Regina Elisabetta

  • a
  • a
  • a

Nel Regno Unito è partita l'"Operazione salvare la regina" dal coronavirus. Elisabetta II, 94 anni il mese prossimo, da 70 sul trono, è stata isolata per risparmiarla dal contagio che colpisce soprattutto gli anziani. Il piano prevede il trasferimento nel castello di Windosr con il personale a suo servizio ridotto ai minimi termini.  


Saranno soltanto sei i servitori che hanno il permesso di avere contatti con lei, rivela La Repubblica. Si tratta di Paul Whybrew detto Tall Paul, Paul l' alto, 192 centimetri per l'esattezza, che nel 1982 la liberò dall' intruso che riuscì a entrarle in camera da letto a palazzo reale e a passarci mezz'ora prima che il folle gesto venisse scoperto; Angela Kelly, consigliere personale di Elisabetta, figlia di un manovale di Liverpool, soprannominata Ak47 (come il fucile Kalashnikov) per la fedeltà alla monarca, che la considera una di famiglia, "siamo come sorelle"; Dave Berwick, valletto del principe Filippo, che si alterna tra i due (ma il 98enne Filippo sta in un' ala separata del castello); e poi una cameriera, una domestica e un cuoco. Nessun altro, per tutta la durata dell'autoisolamento, potrà vedere la regina. Nemmeno i figli e i familiari.  

Dai blog