Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Croazia, "nessun divieto in spiaggia quest'estate": il mare che può "salvare" l'estate agli italiani

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Siete terrorizzati dall'estate, funestata dal coronavirus? Temete di non poter andare al mare, o di non trovare un quadratino dove riporre il telo se anche i lidi pubblici saranno soggetti a prenotazioni? Bene, forse c'è una soluzione: la Croazia. "Nessun divieto, solo precauzioni" sulle loro spiagge. Porte spalancate ai turisti, insomma. Lo ha assicurato il direttore dell'Istituto di sanità pubblica, Krunsolav Capak: "Io andrò sicuramente al mare, non vedo l'ora", ha premesso intervistato dalla radio Hrt. E ancora: "Vigili, bagnini, autorità locali e albergatori dovranno assicurarsi che lettini e teli non siano troppo vicini fra loro, perché il virus sarà ancora presente", ha poi rimarcato. Però, nessun divieto per nessuno, ha ribadito Capak. In Croazia, ad ora, vige il divieto di andare in spiaggia, che perrò verrà fatto decadere il 18 maggio. Inoltre, Zagabria sta insistendo su un protocollo unico europeo per la ripresa degli spostamenti tra paesi. Obiettivo, attrarre turisti con il meraviglioso mare che la Croazia può offrire.

 

Dai blog