Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Maddie McCann, scoperta-choc: nel camper del pedofilo tedesco costumi da bimba e video terrificanti

  • a
  • a
  • a

Particolari sempre più inquietanti pesano su Christian Brueckner, il principale sospettato per la scomparsa di Maddie McCann, la bambina inglese scomparsa nel 2007 in Portogallo. Secondo il quotidiano britannico Daily Mail vicino al camper appartenuto a Brueckner sarebbero stati trovati costumi da bagno da bambina e alcune schede di memoria contenenti oltre 8000 foto e video pedopornografici. Il giornale assicura di possedere documenti degli inquirenti che avvalorano quanto sostenuto. Tutti reperti al vaglio della scientifica e trovati in una busta sotterrata al di sotto del camper, insieme alla carcassa del cane di Brueckner.

 

 

Ma non solo, perché nonostante il sospettato neghi i legami con la piccola, molti conoscenti dell'uomo hanno confermato che il camper rinvenuto dalla polizia tedesca nel 2016 sarebbe proprio quello guidato per tanto tempo da lui. Brueckner, oltre per la scomparsa di Maddie, è nel mirino delle autorità anche per un altro caso, quello di Inga Gehricke. Anche lei, bambina di cinque anni, scomparsa.

Dai blog