Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Maddie McCann, la cantina degli orrori di Brueckner: la raccapricciante scoperta in Germania

  • a
  • a
  • a

Dopo 48 di scavi  la polizia tedesca ha concluso le ricerche in un terreno, nella periferia nord di Hannover, usato come orto dal 43enne tedesco Christian Brueckner sospetto di aver rapito nel 2007 Madeleine McCann in Portogallo. Per le ricerche sono stati utilizzati un drone, una mini escavatrice, unità cinofile, e sono stati visti agenti che scavano con pale e rastrelli.

Ieri sera - mercoledì 29 luglio -sono state rimosse le barriere che erano state erette intorno al terreno, ed un funzionario di polizia ha reso noto che le ricerche sono terminate senza però aggiungere nulla riguardo agli eventuali risultati.. Secondo il Bild sarebbe stata ritrovata anche cantina sotterrata di si tratterebbe del piano sotterraneo di un piccolo padiglione da giardino abbattuto da tempo

L'operazione fa parte dell'indagine, condotta dal procuratore a Braunschweig, sul tedesco sospettato di aver rapito la bambina, che all'epoca aveva 3 anni, dalla località turistica portoghese Praia de Luz. L'uomo è attualmente in carcere a Kiel, nel nord della Germania. Le autorità tedesche ritengono che la bambina sia morta.

 

 

La polizia tedesca sta esaminando i risultati degli scavi dei giorni precedenti lo ha dichiarato stamattina la portavoce della procura di Braunschweig, Julia Meyer, riferisce Dpa. Le autorità però non hanno fornito ulteriori dettagli. Intanto Bild riferisce che Brueckner aveva anche un pergolato a Braunschweig, in uso fino al 2016, che al momento non e' stato oggetto di scavi.

Dai blog