Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

William d'Inghilterra con il coronavirus. "Perché non potevamo dirlo", panico a Buckingham Palace

  • a
  • a
  • a

Anche il principe William di Inghilterra ha preso il Covid ma ha preferito non farlo sapere "perché il paese aveva già tante preoccupazioni". Il primogenito di Carlo e Diana e secondo in linea di successione al trono, ha avuto il virus in primavera, nel periodo in cui si sono ammalati il padre Carlo e il primo ministro Boris Johnson.

 

 

 

 

 

La notizia la riporta il tabloid Sun, il quale scrive che "il principe si è ripreso in fretta ma non è stato bene e ha accusato stanchezza e spossatezza per diverse settimane. Le sue condizioni hanno destato preoccupazione: c’è stato un momento in cui faticava a respirare, nonostante l’età – 38 anni - e le buone condizioni di salute generale", conclude The Sun. Il principe è stato curato dai medici di Corte ma ha preferito tenere segreta la diagnosi perché non voleva causare allarme. Una fonte ha detto al Sun , "che la Famiglia Reale è stata in preda al panico".

Dai blog