Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, Pupo e il caos in macelleria per la mascherina messa male: "Andasse a fare in cu***"

 Pupo

  • a
  • a
  • a

Stava per degenere la lite in macelleria sulla sua mascherina ma fortunatamente Pupo si è fermato in tempo. “È messa male, non può andare in giro così”, gli ha detto una cliente del negozio. Un attacco che come racconta il cantante al programma Radio Radio Lo sport lo ha fatti imbestialire. “L’altro giorno in macelleria mi hanno fermato dicendomi ‘Guardi lei signor Pupo ha la mascherine messa male, così non può andare in giro’. Io la stavo mandando a fare in c***”, ha detto Pupo secondo quanto riporta il sito il Sussidiario, “ma poi mi sono fermato e ho risposto ‘Guardi, forse ha ragione ma mi hanno dato questa mascherina. Poi magari la cambio a casa’. Ma si può? Tutti sceriffi e inquisitori”. Il cantante infine ha ammesso di soffrire molto le restrizioni per il coronavirus: “Faccio fatica ad accettarlo perché sono abituato ad andare sempre in giro”.

 

Dai blog