Cerca

La Chiesa della vergogna

Vaticano e sesso, lo scandalo alla Stazione termini: molestata una 40enne, chi è il prete arrestato

18 Settembre 2018

11
Vaticano e sesso,  lo scandalo alla Stazione termini: molestata una 40enne, chi è il prete arrestato

Orrore a Roma e in Vaticano. Una donna di 40 anni è stata molestata sessualmente da un uomo alla stazione Termini: dopo averla incrociata su un convoglio della Metro A, l'ha seguita, avvicinata e palpeggiata nelle parti intime tra l'indifferenza generale.



Dopo la denuncia alla Polizia, il pervertito è stato individuato. E qui arriva lo sconcerto: l'aggressore è un prete cattolico inglese di 73 anni, che risiede presso una struttura per religiosi. Ora è accusato anche di resistenza a pubblico ufficiale per aver preso a calci e pugni i poliziotti, medicati in ospedale. Un nuovo, clamoroso scandalo sessuale che getta una luce sinistra sul Vaticano già travolto dalle accuse di pedofilia ad alcuni suoi alti esponenti in tutto il Mondo, dagli Usa al Sud America fino all'Europa e all'Italia.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • LePendu

    18 Settembre 2018 - 18:06

    Ma non agitatevi, qui non viene giù proprio niente. La Chiesa ha vissuto vicende ben più pesanti di qualche prete che palpeggia una signora o che si fa un chierichetto. O siete tutti nati ieri?

    Report

    Rispondi

    • bozzicolonna

      18 Settembre 2018 - 20:08

      completamente d'accordo!! anche se credo che ci sia una specie di regia dietro tutte queste ammissioni ed incasinamenti sessuali, a volte terribili, spesso (come in questo caso) da commedia… forse regia è esagerato ma un quasi unamime sentire di dare giù alla chiesa e non per motivi seri (che vivono senza fare una mazza, per esempio) ma chissà.. forse per prenderne il posto:::?

      Report

      Rispondi

    • Pierino La Pest

      18 Settembre 2018 - 19:07

      Finalmente una palpeggiata sana da parte din un prete: nè gay nè pedofilo, solo maniaco normale: dovè lo scandalo?

      Report

      Rispondi

  • levantino

    18 Settembre 2018 - 16:04

    Il vescovo di Como contro Salvini. Dopo quello che si sente e meglio che il Papa,anziché di parlare o far parlare di politica è meglio che si dia o faccia dare una regolata. A tutti i preti e simultaneamente e in misura maggiore ai loro vescovi. E perché no,a tutti i cardinali! Questa pedofilia ad oltranza.

    Report

    Rispondi

  • Skyler

    18 Settembre 2018 - 13:01

    Non l'avrei mai detto.........

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media