Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Andrea Camilleri, grave arresto cardiaco: ricoverato in codice rosso, ora in rianimazione

Esplora:

Davide Locano
  • a
  • a
  • a

Paura per Andrea Camilleri, il celebre scrittore, 93 anni, che è stato ricoverato in codice rosso all'Ospedale Santo Spirito di Roma in seguito a un arresto cardiaco. Camilleri si trova nel reparto di rianimazione. Stando alle indiscrezioni che filtrano dalla struttura ospedaliera, sarebbe stato rianimato. "Arrivato in ambulanza in condizioni critiche per problemi cardiorespiratori - spiega la nota dell'ospedale - è stato assistito dall'équipe dell'emergenza al Pronto Soccorso Santo Spirito e trasferito presso il Centro di Rianimazione dell'ospedale". Le sue condizioni, trapela, sono gravissime. Ore d'ansia, insomma, per lo scrittore, drammaturgo e docente presso l'Accademia d'Arte drmamatica Silvio D'Amico. Camilleri, negli ultimi tempi, ha ingaggiato un aspro duello contro le poltiche di Matteo Salvini, di cui è aspro oppositore. E ancora, lo scorso anno Camilleri - ricorda Corriere.it - ha ri-debuttato come attore a teatro 70 anni di distanza dal suo primo esordio sulla scena, al teatro Greco di Siracusa dove interpretò Conversazioni con Tiresia. Per il prossimo 15 luglio è previsto il suo ritorno in scena, nell'ambito della programmazione estiva del Teatro dell'Opera di Roma - alle Terme di Caracalla con lo spettacolo Assassino Caino.

Dai blog