Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vaticano, Papa Francesco e il colpo di mano al Concistoro: "Bergoglio per sempre", così blinda il Conclave

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

Un Concistoro per "blindarsi" dai nemici, dentro e fuori dal Vaticano. Papa Francesco ha creato 13 nuovi cardinali, di cui 10 sotto gli 80 anni, e ora come ricorda la Stampa "il numero dei porporati elettori di nomina bergogliana supera la maggioranza assoluta: 67 su 128 (43 sono stati scelti da Benedetto XVI, 18 da Giovani Paolo II)".  Leggi anche: Cosa si nasconde dietro il Sinodo. Qua tira aria di scisma in Vaticano Di fatto, in questo modo, il Pontefice "mette le mani sul prossimo conclave" e, dunque, sulla sua successione. Soprattutto, però, i suoi fedelissimi seguiranno i dettami del Santo Padre argentino: attenzione a "periferie, migranti, apertura al mondo, dialogo interreligioso, ambiente, Europa". La Chiesa che verrà sarà a immagine e somiglianza di Bergoglio, con buona pace dei nostalgici della linea conservatrice di Ratzinger e di chi contesta l'eccessiva contaminazione "mondana e laicista" di un Papato non a caso amatissimo da chi professa lontananza ideologica da San Pietro. Un colpo di mano che però potrebbe avere conseguenze nefaste in seno alla Chiesa, con lo spettro di un drammatico scisma agitato da più parti. 

Dai blog