Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, un bollettino drammatico: 41 morti e 590 contagi in un giorno, situazione fuori controllo?

  • a
  • a
  • a

Il cuore dell'emergenza è la Lombardia, dove nelle ultime 24 ore si è registrato un botto drammatico di decessi e contagi legati al coronavirus. Ma l'allarme e il contagio riguarda tutta Italia. La consueta fotografia arriva dalla conferenza stampa di Angelo Borrelli, il capo della Protezione civile e commissario straordinario all'emergenza. In un solo giorno, i morti sono stati 41. Tutti i deceduti avevano dai 66 anni in su ed erano "persone fragili e con patologie", ha sottolineato Borrelli. Enorme anche l'aumento dei positivi al Covid-19, di 590 unità rispetto al giorno precedente. I ricoverati con sintomi sono ad oggi 1790, il 10% dei quali in terapia intensiva. Ci sono poi 1155 persone in isolamento domiciliare. I guariti totali salgono a 414, pari al 10,7% del totale. Altissimo rispetto al resto del mondo anche il tasso di mortalità, par il 3,8 per cento.

Dai blog