Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, il sondaggio dell'Ordine dei biologi fa infuriare gli esperti: "Irresponsabile"

  • a
  • a
  • a

In un momento così delicato per l'Italia, anche l'Ordine nazionale dei biologi riesce a far parlare di sè. L'Onb infatti, a ridosso dell'annuncio della zona rossa per l'intero Paese, ha sottoposto i suoi iscritti a un sondaggio discutibile. Una su tutte la domanda che ha generato l'ira dei Biologi per la scienza: "Secondo l'Onb, il coronavirus non è il virus letale che l'Oms ritiene sia, ma una virosi respiratoria a basso indice di mortalità, cioè poco più che un virus para influenzale. Lei condivide la posizione espressa dall'Ordine?".

 

La denuncia è arrivata, con tanto di foto del sondaggio, su Twitter da quei biologi che parlano di "irresponsabilità scientifica" e della necessità "in un momento così delicato, dall'Onb di un ruolo di guida per la comunità scientifica al fianco di quella medica, mentre prese di posizioni simili e infondate - evidenziano i Biologi per la scienza - oltre che ledere la dignità della nostra comunità, ne sminuiscono anche il ruolo e l'importanza sociale".

Dai blog