Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Papa Francesco riceve Giuseppe Conte in Vaticano: coronavirus, un messaggio politico?

  • a
  • a
  • a

Come da recente tradizione, ottimi i rapporti tra Giuseppe Conte e il Vaticano. E in piena emergenza coronavirus, nella giornata di lunedì 30 marzo, il premier ha fatto visita a Papa Francesco. A riferirlo è l’agenzia di stampa Sir, della Conferenza episcopale italiana (Cei) che tuttavia non fa trapelare altri dettagli sul colloquio. I due, è noto, sono uniti da un prefondo legame, così come è profondo il legame del premier con il Vaticano. Conte ha tessuto bene la tela cattolica: andava ad Assisi tra i frati francescani, passava le giornate con il segretario di Stato monsignor Pietro Parolin fino ad arrivare ai vertici. Buoni rapporti che lo stesso Luigi Bisignani, in un retroscena, aveva definito utili per dar vita al suo nuovo partito: "Insieme con Conte". Coalizione che potrebbe nascere come salvagente, in caso la carriera da premier dovesse non bastare. Ma ora, sul tavolo, ovviamente c'è l'emergenza coronavirus, al centro dell'incontro tra Pontefice e presidente del Consiglio. Ma non solo: si può anche intravedere un messaggio politico, una implicita richiesta di Papa Francesco di stare attorno al premier piuttosto che criticarlo. E di critiche, negli ultimi giorni, Conte ne ha dovute incassare parecchie.

Dai blog