Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Cortina For Us: “Tuteliamo il futuro della Regina delle Dolomiti”.

Esplora:

  • a
  • a
  • a

L'associazione di Cortina propone iniziative e collaborazioni
che preservino l'economia ed il prosperare del territorio.
È datata settimana scorsa la lettera che il Presidente di Cortina For Us, Franco Sovilla, ha inviato alla segreteria del Sindaco di Cortina, Gianpietro Ghedina, allo scopo di aprire il dialogo tra l’associazione e la giunta comunale. Il fine è quello di esprimere in maniera concreta il desiderio di rendersi disponibili da subito nel trovare soluzioni pragmatiche e veloci che “provvedano” alla situazione economica attuale e contengano, per quanto possibile, le conseguenze che questa emergenza sanitaria scatenerà sul territorio di Cortina nel prossimo futuro.
Le misure di sicurezza imposte per contrastare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 sono state accolte favorevolmente e messe in atto da concittadini e realtà commerciali con meticolosità. Oggi, però, dopo il primo mese di quarantena e un altro all’orizzonte, i soci di Cortina
For Us vogliono far sentire la loro voce nella speranza che l’Amministrazione Comunale ascolti le loro proposte a supporto di tutte le categorie commerciali locali.
Cortina, quest’ultima stagione, ha dovuto rinunciare non solo alle Finali di Coppa del Mondo di Sci, evento dal forte impatto mediatico e turistico, ma, come tutti i comprensori sciistici, ha dovuto chiudere anticipatamente la stagione invernale, linfa vitale per la valle, forzando quindi anche la
chiusura anticipata di alberghi, ristoranti e di tutto il commercio al dettaglio.
Il Direttivo di Cortina For Us ha prontamente mandato una email a tutti i suoi associati per registrarne i suggerimenti relativi alle azioni da compiersi da parte di Comune, Regione e Governo per poter permettere una ripartenza reale non appena ce ne sarà la possibilità.
“Solamente unendo le forze di tutti e mettendo sul tavolo richieste concrete sarà possibile ottenere qualcosa”: chiosa il Presidente Franco Sovilla.
Un’altra azione efficace avviata dall’associazione è quella intrapresa in questi giorni, cioè la produzione di un flyer digitale, in continuo aggiornamento, dove trovare elencate tutte le realtà commerciali, fornitrici di beni/servizi di prima necessità, attualmente aperte o attive comunque in modalità delivery. Un servizio questo destinato ai cittadini di Cortina che potranno così districarsi più agevolmente tra decreti in perpetuo cambiamento, lunghe code fuori dai supermercati, guanti e mascherine.
Da indicare, come ulteriore punto di riferimento importante per la cittadinanza sono i canali social di Cortina For Us, aggiornati quotidianamente e sempre pronti nel dare lustro alle attività dei suoi
soci e di chi opera per il bene comune.
L’associazione Cortina For Us, attiva da oltre 6 anni, è composta da commercianti, imprenditori, artigiani e liberi professionisti del territorio, uniti nel desiderio di fare da collante fra le diverse realtà locali. I soci, tutti volontari, si occupano da sempre di ideare, organizzare eventi che
promuovano la Regina delle Dolomiti.
Se non sei socio di Cortina For Us, ma hai un’attività sul territorio di Cortina e vuoi essere inserito nel flyer digitale, manda una mail con tutti i dati a [email protected]

Dai blog