Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Willy Monteiro, chiude la palestra dei fratelli Bianchi. La causa: violazioni amministrative

  • a
  • a
  • a

E' stata chiusa per cinque giorni la palestra di Lariano frequentata dai fratelli Marco e Gabriele Bianchi, attualmente in carcere perché accusati dell'uccisione di Willy Monteiro Duarte a Colleferro. Il provvedimento è scattato dopo i controlli di polizia, carabinieri e Asl della zona, che avrebbero riscontrato "gravi violazioni di natura amministrativa". Secondo alcune indiscrezioni, però, le autorità competenti starebbero valutando anche altre violazioni, riscontrate in ambito igienico-sanitario. A scrivere su Facebook è proprio la pagina della palestra, il centro sportivo Millennium, che ammette di dover migliorare le norme anti-Covid. 

 

 

 

Dopo l'omicidio del 21enne capoverdiano, diversi insulti sono stati indirizzati alla palestra e agli istruttori degli aggressori, che praticavano le arti marziali miste (Mma) e per questo sembrava sapessero bene dove colpire, come riportato da diversi testimoni. Intervistato da Fanpage, l'insegnante dei Bianchi, Marco Tullio, aveva detto di essere sconvolto: "Mi è crollato il mondo addosso, non è questo ciò che gli ho insegnato a Marco e Gabriele. Pratico Arti Marziali da vent'anni, mi hanno detto che qualche volta sono stati in mezzo a colluttazioni, li ho ripresi e gli ho detto ‘non si fanno queste cose, cambia comportamento perché altrimenti non puoi far parte della mia accademia, perché non è questo quello che noi tramandiamo alla gente'".

Dai blog