Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Crotone, bomba d'acqua si abbatte in città: dopo il Covid e la zona rossa, pure l'alluvione

  • a
  • a
  • a

Quasi duecento millimetri di pioggia caduta nel giro di poche ore, tra le 7 e le 8 del mattino, hanno creato pesanti disagi ed allagamenti a Crotone e in provincia. Allagati sia il centro abitato della città che le periferie. Sotterranei invasi dall'acqua arrivata violenta dai canali d'acqua che dovevano servire allo scolo delle piogge già ingrossati dalla tanta pioggia caduta altrettanto abbondante la notte scorsa. 

 

 

E le notizie per le prossime ore non sono buone. La situazione infatti è destinata a peggiorare. Il Comune ha invitato la cittadinanza a restare a casa per ragioni e di sicurezza e per non ostacolare il lavoro delle squadre di soccorso. Al momento non si sono registrati feriti, ma i danni sono comunque ingenti. Ma quello che i soccorritori si sono trovati davanti agli occhi non è stato certo facile: interi quartieri sott'acqua, case allagate, auto travolte da fiumi di fango. “L’unica buona notizia che possiamo dare è che non ci sono dispersi. Ma la città è in ginocchio", ha sentenziato il sindaco Vincenzo Voce.

Dai blog