Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, bollettino 1 dicembre: 19mila contagi e 785 morti, in calo ricoveri e tasso di positività

  • a
  • a
  • a

Il bollettino di martedì 1 dicembre rilasciato dal ministero della Salute dà conto di 19.350 nuovi contagi su 182.100 tamponi analizzati, con tasso di positività sceso nettamente rispetto a ieri (ora è al 10,6%, -1,9 in un giorno). Per quanto i dati aggiornati siano generalmente positivi, purtroppo quello legato ai decessi rimane tragico: nelle ultime 24 ore sono stati registrati 785 morti per Covid, portando il totale a 56.361 dall’inizio dell’epidemia. Ieri erano stati 672, ma soprattutto una settimana fa erano stati 155 in meno. Segno che il peggio non è ancora passato da questo punto di vista e che l’epidemia non si potrà definire sotto controllo fino a quando non calerà drasticamente il numero dei decessi. Per quanto riguarda il sistema sanitario nazionale, invece, la situazione è in miglioramento: i ricoverati con sintomi in reparti Covid sono scesi a 32.811 (-376) mentre quelli in terapia intensiva a 3.663 (-81). Prr quanto riguarda le singole regioni, la Lombardia resta sempre quella con il maggior numero di contagi giornalieri (4.048): alle sue spalle ci sono Veneto (2.535), Lazio (1.669), Puglia (1.659) e Piemonte (1.617). 

Dai blog