Cerca

Di Ivan Rota

Periscopio, gli eventi vip della settimana

5 Gennaio 2019

0
Periscopio, gli eventi vip della settimana

Feste a tutto spiano.Apertura di stagione a Courmayeur con il tradizionale party di Arturo e Alessandra Artom che quest'anno si è svolto nel nuovo hotel a cinque stelle 'Le Massif' appena inaugurato. Tutti presenti gli habituè dell'esclusiva località sciistica, da Daniela Santanchè a Lamberto Gancia, Chiara Beria di Argentine, Vincenzo Novari, Ignazio La Russa, Maurizio Dallocchio, Guido Bagatta arrivato a presentare il Gala sul Ghiaccio con Carolina Kostner.Quest'anno a sorpresa Artom ha presentato un assaggio del suo 'Cenacolo' intervistando Davide Oldani sull'inizio della sua grande carriera da Chef e sull'ultimo libro "Le Donne lo sanno' e Patrizia Sandretto Re Rebaudengo sul suo ruolo come presidente della Fondazione Ieo- CCM e sull'importanza di sostenere la ricerca scientifica. Poi balli fino a notte fonda col mitico Raffaello di Pietro .Sono arrivati i riconoscimenti della 23esima edizione di Capri,Hollywood the International film fest . "Vice" , film d'apertura della kermesse, in anteprima europea, diretto da Adam McKay, ha ricevuto quattro premi, tra cui quello per il miglior film, successo per i due attori ospiti del festival, Marcello Fonte (miglior attore per 'Dogman' di Matteo Garrone) e l'inglese Jonathan Pryce (miglior attore non protagonista per 'The Wife'), che ha ricevuto anche il 'Legend award' ,massimo riconoscimento del festival. Grande festa di Capodanno al ristorante Pescali di Bovisio Masciago dove il bellissimo e competente patron Salvatore Solimene, nella foto, accoglie vip amici come Nina Moric, Lea Seydoux e Isabelle Huppert. Per l'ultima notte dell'anno,magica esibizione degli artisti del Cirque du Soleil tra delizie culinarie e musica. Quest’anno la “Befana del clochard”, il tradizionale pranzo per 200 senzatetto all’Hotel Principe di Savoia,organizzato grazie alla madrina dei City Angels Daniela Javarone, e al superdirettore dell'Hotel Ezio Indiani, già Amgrogino d'Oro del Comune di Milano, vedrà come protagonisti 75 studenti delle scuole Medie, inferiori e superiori. Indosseranno la pettorina dei City Angels e serviranno i senzatetto a tavola, in un’esperienza formativa e solidale.Con loro ci saranno personaggi delle Istituzioni. Come il ministro Marco Bussetti e il sottosegretario Stefano Buffagni; gli assessori ai Servizi sociali Pierfrancesco Majorino, del Comune di Milano, e Stefano Bolognini, della Regione Lombardia; l’assessore regionale Riccardo De Corato; il sottosegretario della Regione Lombardia Alan Rizzi; i consiglieri comunali Sumaya Abdel Qader, Patrizia Bedori, Carlo Monguzzi, Rosario Pantaleo, Simone Sollazzo; i consiglieri regionali Max Bastoni, Pietro Bussolati, Giacomo Cosentino, Diana De Marchi, Massimo De Rosa, Monica Forte, Giovanni Malanchini, Gregorio Mammì, Dario Violi; l’onorevole Cristian Invernizzi; e i magistrati Alberto Nobili, Procuratore aggiunto presso il Tribunale di Milano; Ciro Cascone, Procuratore capo del Tribunale per i minorenni di Milano; e Giovanna Di Rosa, Presidente del Tribunale di Sorveglianza di Milano; Stefania Bernini, Capo area presso l’Agenzia delle Entrate; il presidente dell’Ordine degli Avvocato, Remo Danovi, e il Direttore generale dell’Ordine, Carmelo Ferraro; il Presidente del Coordinamento dei Comitati di Quartiere, Salvatore Crapanzano; il Generale Camillo De Milato; il Presidente di Milano Ristorazione, Fabrizio De Fabritiis; l’imprenditore Arturo Artom.Ci saranno anche volti noti come il gastronomo Edoardo Raspelli, il comico Nino Formicola, il produttore discografico Claudio Cecchetto, gli attori Beppe Convertini e Maurizio Colombi, il cabarettista Stefano Chiodaroli, il cantautore Folco Orselli, la grafologa Candida Livatino, i cantanti Marco Ferradini, Wilma De Angelis e Rosmy. E poi le conduttrici Paola Bonacina e Maura Anastasia; lo scrittore Andrea Radic; l’artista Massimo Meda; il direttore di Radio Lombardia, Luca Levati.Il pranzo per i senzatetto sarà rigorosamente vegetariano, in segno di amore verso gli animali, e verrà preparato da Christian Garcia, chef personale del principe Alberto di Monaco, venuto apposta per l’evento. Il pranzo sarà preceduto da una benedizione nelle tre religioni abramitiche: dalla benedizione di Mons. Franco Buzzi, Prefetto della Biblioteca Ambrosiana; del Presidente della Comunità ebraica di Milano, Raffaele Besso; e dell’imam Mohsen Mouelhi, Vicario generale della Confraternita dei Sufi in Italia.Durante il pranzo, canteranno i Piccoli Cantori di Milano. Dopo il pranzo, i clochard balleranno con la musica della band Alta Moda.L’appuntamento è per mezzogiorno di domenica 6 gennaio 2019 all’Hotel Principe di Savoia, in Piazza della Repubblica 17, a Milano

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Consultazioni al Quirinale, Matteo Salvini attraversa i corridoi per arrivare da Sergio Mattarella

Silvio Berlusconi: "Non vi dico come Merkel e Macron commentavano Lega e M5s"
Giorgia Meloni al Colle: "Mattarella oggi può scegliere tra due possibilità"
Nicola Zingaretti: "Per un nuovo governo il Pd ha principi inderogabili"

media