Cerca

Attivista

Giuliano Ferrara demolisce Greta Thunberg, la ragazza paladina del clima: "La detesto, l'aborro"

15 Marzo 2019

3
"La detesto, l'aborro...", Giuliano Ferrara demolisce Greta: distrutta in tre parole

"Non vorrei essere accusato di pedofobia, ma io detesto la figura idolatrica di Greta, aborro le sue treccine e il mondo falso e bugiardo che le si intreccia intorno". E' severissimo il giudizio di Giuliano Ferrara, su Twitter, riguardo alla ragazzina di 16 anni Greta Thunberg, l'attivista svedese promotrice delle marce dei giovani per il clima in tutta Europa. La fanciulla è stata proposta per il premio Nobel per la pace da tre parlamentari norvegesi in segno di riconoscimento per il suo impegno contro la crisi climatica e il riscaldamento globale, riporta il settimanale Time. "Abbiamo nominato Greta perché la minaccia del clima potrebbe essere una delle cause più importanti di guerre e conflitti", ha detto il parlamentare Freddy Andre Oevstegaard.

Per approfondire leggi anche: Chi è la ragazzina attivista di 16 anni

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • dagoleo

    15 Marzo 2019 - 16:04

    Ma si diamole anche il premio Nobel e poi nominiamola Segretario dell'ONU.

    Report

    Rispondi

  • barry

    15 Marzo 2019 - 15:03

    Io ultimamente aborro ferrara e il suo giornalaccio. Però in questo caso concordo pienamente con lui.

    Report

    Rispondi

  • camelia verity

    15 Marzo 2019 - 13:01

    Assolutamente concordo col pensiero di Ferrara ! Strumentalizzazioni stupide di chi non sa ,non sa fare e non sa riflettere , ma comodamente si fa pilotare da chi più furbo.

    Report

    Rispondi

media