Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Stasera Italia, Vittorio Sgarbi e Giampiero Mughini si pestano e prendono a sediate: mai visto in tv

Davide Locano
  • a
  • a
  • a

Uno degli scontri tv più violenti che si ricordino. Il teatro è quello di Stasera Italia, il programma di Rete 4. A scornarsi e coprirsi di insulti Vittorio Sgarbi e Giampiero Mughini. Il tema è Matteo Salvini e l'inchiesta sui fondi russi, ci si chiede come mai il ministro dell'Interno non si sia presentato a riferire in aula al Senato. E Mughini spiega: "Istituzionalmente, io sono d'accordo sul fatto che non ci siano elementi cogenti che sbattono in faccia a Salvini e dunque alla Lega. C'è un'indagine che è stata aperta, è stato preso il telefonino...". Ma a quel punto Sgarbi lo interrompe: "Non è un'indagine, è un crimine! Un crimine, non un indagine". "Questo termine appartiene a te", replica Mughini. E Sgarbi: "No, è un crimine. Sono indagini politiche di una magistratura corrotta, corrotta, corrotta, corrotta". A quel punto Mughini sospira: "Gradirei che tu non mi rompessi i cogl***". Da qui, il diluvio: "Non romperli tu a me testa di ca***! Testa di ca***!". "È imbarazzante", chiosa Mughini. "È imbarazzare parlare con una testa di ca***", ribatte il critico d'arte. E Mughini: "Continuo o lascio perdere?". "Testa di ca***". "Sei un miserabile". "E tu sei un pezzo di mer***, sei una mer*** pagata da Berlscuoni. E stai qua a parlare dei giudici". Pochi secondi dopo il delirio: i due si alzano, si scagliano sedie l'uno contro l'altro, si affrontano e vengono di divisi. Il tutto all'urlo di "rotto in cu***" e "pezzo di me***". Leggi anche: "Perché ai ricchi piace la mer***": lezione di vita di Vittorio Sgarbi Di seguito, il video dello scontro: Intanto epico scontro a #StaseraItalia tra Sgarbi e Mughini #inOnda pic.twitter.com/IVsOK2vbdD— MaratonetiMentana (@bringbacksardon) July 24, 2019

Dai blog