Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Meghan Markle e principe Harry, le folli regole imposte al vicinato: "Come dovete salutarci"

Esplora:

Caterina Spinelli
  • a
  • a
  • a

"È stupefacente. Non ho mai sentito una cosa del genere", dicono i vicini di casa di Meghan Markle e del principe Harry. I duchi di Sussex infatti sembra che stiano esagerando con la privacy. Il principe e la moglie hanno addirittura mesos nero su bianco delle regole assurde da far rispettare a coloro che abitano nei dintorni della loro proprietà di Windsor. Fanno parte dei "dieci comandamenti" reali: "Non avvicinare o approcciare conversazioni con la coppia, rispondere buongiorno solo se la coppia saluta per prima, non accarezzare i loro cani anche se questi si avvicinano, non chiedere di vedere Archie, non chiedere di portare a spasso i cani e non spedire alcuna lettera tramite la casella postale di Frogmore Cottage". Leggi anche: Kate Middleton, la foto galeotta: cosa non torna sul suo volto "Ma tutti quelli che vivono nella proprietà lavorano per loro e sanno come comportarsi in modo rispettoso. Nemmeno la regina ha mai chiesto tanto. È sempre stata felice di salutarci. È davvero assurdo. È normale per un inglese salutare un vicino e dare una pacca affettuosa ad un cane. La regina si intrattiene volentieri con i suoi vicini e spesso prende il tè con i residenti della sua proprietà, è molto amichevole", ha tuonato un vicino di casa, nonché un dipendente della famiglia reale. E così, dopo il rifiuto di rivelare i nomi del padrino e la madrina di Archie, il battesimo in forma privata e il divieto di scattare fotografie a Meghan, la coppia ha persino deciso di tenere nascosto il nome di uno dei loro cani.

Dai blog