Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Dritto e Rovescio, la rom insulta Daniela Santanchè: "Fatti i caz*** tuoi, putt***"

Davide Locano
  • a
  • a
  • a

Far west a Dritto e Rovescio, il programma condotto da Paolo Del Debbio su Rete 4. Si parla dei campi rom e delle condizioni in cui vivono i bambini negli accampamenti. In collegamento, una nomade. La parola va a Daniela Santanchè, la quale picchia subito durissimo: "Io spero che le portino via gli altri bambini, Del Debbio. Io se facessi vivere i miei figli in quelle condizioni, in mezzo ai topi, senza mandarli a scuola, me li tolgono. Io faccio un appello ai servizi sociali - attacca la deputata di Fratelli d'Itali -: questa madre non è in grado di educare e di mettere sulla retta via dei bambini". Parole che fanno perdere la testa alla rom: "Signora, come ti chiami. Non ti conosco. Mi senti un attimo? Perché non ti guardi a casa tua?", dunque la manda a quel paese con un gesto della mane e si allontana. Poi però la rom torna sui suoi passi, strappa il microfono all'inviata di Del Debbio e passa all'insulto: "Fatti cazz*** tuoi putt***". Santanchè sconcertata. Leggi anche: "Normale una 13enne incinta": Dritto e Rovescio, il rom fa esplodere lo studio Di seguito, gli insulti della rom alla Santanché: "Io spero che gli portino via anche gli altri bambini..." Così @DSantanche in studio e scatena la reazione scomposta della rom in collegamento, che la insulta pesantemente. Che ne pensate? Ora a #DrittoeRovescio pic.twitter.com/5RlnZ5rkjZ— Dritto e rovescio (@Drittorovescio_) October 17, 2019

Dai blog