Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Verissimo, la confessione choc di Elena Sofia Ricci: "A 12 anni sono stata abusata da un amico di famiglia"

Caterina Spinelli
  • a
  • a
  • a

Elena Sofia Ricci, ospite di Silvia Toffanin a Verissimo, ha raccontato una storia straziante. Da piccola la nota attrice ha subito abusi sessuali da parte di un amico di famiglia. L'episodio è successo quando Elena aveva 12 anni e, fino ai 20, la sua mente lo ha rimosso. "Questo dolore a mia madre l'ho risparmiato", rivela, perché proprio lei involontariamente mi aveva consegnato nelle mani del mio carnefice, pensando fosse una persona affidabile". Leggi anche: Verissimo, gaffe della Toffanin con Diana Del Bufalo: "Non ti piacciono i belli, se no non stavi con Ruffini" Un vero trauma difficile da superare: "Succede troppo spesso, a bambine e bambini, e uccide la femminilità e la mascolinità". Poi la decisione di raccontare tutto: "Mi ringraziano perché hanno trovato il coraggio di parlare delle violenze sessuali subite e di denunciare dopo avermi ascoltata. Se lo fa anche una sola, io sento di aver fatto il mio dovere di cittadina". La stessa Elena ha dichiarato di essersi confidata in passato con le amiche e il marito e di essersi sentita meglio nonostante la tragica vicenda. 

Dai blog