Cerca

invidia

Matteo Salvini e Giorgia Meloni, veleno di Massimo Giannini: "Non amici ma fratelli coltelli"

15 Febbraio 2020

3
Matteo Salvini e Giorgia Meloni, veleno da sinistra: "Loro? Fratelli coltelli che si contendono la leadership"

La sinistra si diverte a stuzzicare Matteo Salvini e Giorgia Meloni. Ospite a L'Aria Che Tira, Massimo Giannini dà una visione tutta sua dell'alleanza che fa piazza pulita sulla sinistra. "I due più che amici sono fratelli coltelli", risponde alla domanda di Myrta Merlino in merito ai rapporti tra i leader. Entrambi, secondo la firma di Repubblica, puntano alla guida della destra italiana: "lui è in una fase di appannamento anche se continua a essere il primo nei sondaggi, la Meloni invece sta crescendo. Ha capito che presidiare la zona di una destra democratica repubblicana le conviene".

Leggi anche: Giorgia Meloni e Matteo Salvini alleati? L'aut aut di Fratelli d'Italia, sondaggi alla mano

Giannini parla addirittura di "un'erosione" che la leader di FdI starebbe attuando contro l'alleato leghista. Pura immaginazione che i diretti interessati, alla faccia dei malpensanti, hanno negato con tanto di foto insieme "a chi ci vuole male". 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Karl Oscar

    15 Febbraio 2020 - 12:46

    Divide et impera strategia PD non cadete nella trappola

    Report

    Rispondi

  • Ciko20

    15 Febbraio 2020 - 11:58

    Visto le "Salvinate" dell'ultimo anno penso che il centrodestra sarebbe più equilibrato e coerente se guidato dalla Meloni, senza lotte intestine, che farebbero solo il gioco dei "comunisti".

    Report

    Rispondi

    • singletv

      15 Febbraio 2020 - 15:50

      Visto le SARDINATE della Sinistra ... Sarebbe Meglio Non Pontifificare sugli Altri Avversari Politici che Stanno Benissimo e in Vece Guardare a Casa Propria .... Altrimenti Il Governo Cadra' Come un Castello di Sabbia. SVEGLIA

      Report

      Rispondi

Coronavirus, controlli a Casalpusterlengo: ritardi nei treni a Milano

Coronavirus, Beppe Sala: "Rispettate le regole e niente corse ai supermercati per accaparrarsi cibo"
Coronavirus, Franco Bechis contro Giuseppe Conte & Co: "Cosa diceva il premier, chi sono i veri sciacalli"
Coronavirus, la risposta dei ragazzi veneti alla giornalista: "Paura? No, noi abbiamo l'alcol. Ci proteggerà"

media