Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Nando Pagnoncelli a DiMartedì: "Nel cimitero di Bergamo abbiamo una sepoltura ogni 30 minuti per coronavirus"

  • a
  • a
  • a

Uno sconsolato Nando Pagnoncelli, bergamasco di nascita, per una volta sveste i panni sondaggista e racconta, ospite di Giovanni Floris a DiMartedì martedì 17 marzo,, la situazione che sta vivendo la sua città. A Bergamo e provincia, infatti, ci sono troppi morti per coronavirus. Tantissime salme che il forno crematorio non riesce a smaltire e che vengono allineate nella cappella del cimitero in attesa di sepoltura.. La provincia lombarda è infatti ora l’epicentro dell’infezione da Covid-19.

 

 

"A Bergamo il numero medio di decessi al giorno è passato da 8 a quasi 50, nell'ultima settimana sono morte 330 persone, un anno fa nella stessa settimana ne morirono 23. Nel cimitero di Bergamo abbiamo una sepoltura ogni 30 minuti", la tragica rivelazione di Pagnoncelli. 

Dai blog