Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vittorio Sgarbi, il sondaggio lo zittisce: vince Burioni, "deve occuparsi soltanto di arte"

  • a
  • a
  • a

La lite a distanza con tanto di denuncia finale tra Vittorio Sgarbi e Roberto Burioni sembra avere un vincitore. Almeno per l'opinione pubblica. Il critico d'arte, da sempre scettico sulla pericolosità del coronavirus, non ha mancato di smentire il virologo dando vita a un vero botta e risposta.

Ma per vederci chiaro Sgarbi ha voluto testare il pensiero comune pubblicando, sul suo profilo Facebook, un sondaggio: "Dopo l'errore di valutazione di alcuni virologi, Vittorio Sgarbi si è scusato per averne condiviso le tesi. Siete favorevoli - chiede - alle sue scuse e convinti che debba prevalentemente occuparsi di arte e musei?". La risposta è stata quasi unanime. Per il 76 per cento è stato un "sì", meglio che il critico si dedichi alle sue materie, dunque. Per il 24 invece un "no". Insomma, i numeri parlano chiaro.

Dai blog