Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Maria Giovanna Maglie e l'Agenzia delle entrate ai tempi del coronavirus: "Infami, lo diciamo"

  • a
  • a
  • a

"Infami, lo diciamo". L'emergenza coronavirus fa emergere il peggio del sistema Italia e Maria Giovanna Maglie si indigna. La giornalista condivide su Twitter il commento, polemico, del collega Marco Tosatti.

"Mi scrive una lettrice: una ex collega medico da poco in pensione ha fatto domanda di rientro per aiutare nell’emergenza".  La risposta ottenuta dall'eroico professionista? "Lunedì passi all’Agenzia delle entrate per aprire la partita IVA". Le priorità dello Stato italiano. E a Tosatti, come alla Maglie, non resta che insultare chi ha ordito una simile rete di cinismo e ottusità burocratica.

 

Dai blog