Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Salvo Sottile in campo per gli ospedali lombardi: "La raccolta fondi per dribblare la burocrazia"

Francesco Fredella
  • a
  • a
  • a

Anche Salvo Sottile in prima linea per aiutare gli ospedali di Milano, Bergamo e Brescia. “Sono già stati raccolti 46 mila euro”, dice il conduttore di Mi manda Rai 3. Al suo appello sui social hanno risposto migliaia di persone in pochissimi giorni. Salvo chiede a tutti al più presto di arrivare a 100 mila euro per l’acquisto di tutte le attrezzature necessarie agli ospedali piegati dall’emergenza Coronavirus. “Mancano le attrezzature e mi sono messo in gioco per dare una mano. Io insieme a voi”, racconta il giornalista. “Ho deciso di velocizzare i tempi e di bypassare la burocrazia che in questi casi dilata i tempi in modo esponenziale. L'unico virus che deve vincere è quello della solidarietà”. 

Con la raccolta fondi promossa dal conduttore di Mi manda Rai 3 sono già stati acquistati letti elettrici per degenze, monitor trasportabili per il monitoraggio e sonde polmonari. “Arriveranno nei primi giorni di aprile. Abbiamo già speso 45 mila euro” - racconta Salvo - Dobbiamo fare presto. Mi appello a tutti voi”. Sottile ha aperto su gofundme.com una pagine per la raccolta fondi e tantissimi personaggi la stanno pubblicizzando tramite i social. 

Dai blog