Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Fuori dal Coro, Nicola Porro sbrocca pure con Mario Giordano: "Chi se ne frega! Sono fott***, basta minch***"

  • a
  • a
  • a

Un clamoroso, brutale, sentito sfogo, quello di Nicola Porro a Fuori dal Coro di Mario Giordano, su Rete 4, nella puntata in onda martedì 19 gennaio. Si parlava della riapertura ai tempi del coronavirus, e Porro puntava il dito contro lacci e lacciuoli imposti dal governo a commercianti e baristi: "Lo Stato impone protocolli per cui il 10-15% del fatturato è cancellato? Sono fott***. Non ci sono misure che tengano. Il problema è che chi ci governa pensa che quelli sono ricchi, che fanno profitti della Madonna: un bar invece si regge sempre sul filo di lana, se togli il 10% di fatturato con protocolli della minch***, tra mascherine e plexiglass, sono fott***", ribadisce. A quel punto Giordano interviene: "Però la sicurezza, Nicola...". E Porro sbotta: "Ma chi se ne frega! Se muori che sicurezza hai, Mario? Se non dai da mangiare ai figli che sicurezza hai? Chissenefrega di questa mascherina. Se vuoi vivere col rischio zero non prendi l'auto per andare in ufficio, non baci le persone, vai a controllare col misurino le cucine dei ristoranti", conclude più scatenato che mai.

 

 

Dai blog