Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Non è l'arena, battutaccia di Luca Palamara: "Ho anticipato il coronavirus", gelo da Massimo Giletti

  • a
  • a
  • a

Mostra anche una vis da cabarettista, Luca Palamara, nel corso dell'intervista a Non è l'arena, il programma di Massimo Giletti in onda su La7 domenica 31 maggio. L'ex consigliere del Csm, travolto dallo scandalo intercettazioni, ad un certo punto si lascia infatti andare a una freddura niente meno che sul coronavirus. "Ho anticipato il Covid - ha detto Palamara - chi ha attuato il distanziamento sociale con me si è salvato". Battuta forse inappropriata, ma tant'è. Il magistrato, per inciso, si riferiva al famigerato "trojan" che era stato installato nel suo telefono e che, dunque, ha registrato ogni frammento di discussione e ogni messaggio. E insomma, spiega, chi è stato lontano da lui si è salvato.

 

 

Dai blog