Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Marco Damilano vuole vietare la piazza a Salvini e Meloni: "2 giugno? Solo per chi festeggia il 25 Aprile"

  • a
  • a
  • a

Ecco la democrazia secondo Marco Damilano, direttore de L'Espresso, che dice la sua a Tagadà, il programma di Tiziana Panella del pomeriggio su La7. Schieratissimo come sempre a sinistra, Damilano "vieta" la piazza al centrodestra in occasione del 2 giugno, l'imminente festa della Repubblica. Secondo il direttore, infatti, il 2 giugno può essere festeggiato soltanto "da chi festeggia anche il 25 aprile". A proposito delle manifestazioni del centrodestra, aggiunge: "Non esiste Repubblica senza Resistenza". Insomma, per Damilano, Matteo Salvini e Giorgia Meloni per avere il "diritto" di manifestare il 2 giugno dovrebbero scendere in piazza il 25 aprile. No comment.

 

 

 

Dai blog