Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Selvaggia Lucarelli contro la 'sovranista' Lorella Cuccarini: "Matano maschilista? E Salvini e la bambola gonfiabile della Boldrini"

  • a
  • a
  • a

È ufficialmente calato il sipario su La Vita in Diretta, ma continua a tenere banco il caso di Lorella Cuccarini. Epurata dalla Rai soltanto per le sue simpatie sovraniste, la conduttrice di successo si è tolta un sassolino dalla scarpa prima dell’ultima diretta su Rai1. In particolare nel suo mirino è finito Alberto Matano, che a settembre sarà da solo al timone del programma: pur senza mai nominarlo esplicitamente, la Cuccarini lo ha definito un collega dall’ego sfrenato e dall’insospettabile maschilismo.

 

 

A prendere le difese di Matano sono arrivate le inviate e le autrici de La Vita in Diretta, che si sono dette “smarrite e incredule” per le parole della Cuccarini. Anche Selvaggia Lucarelli ha detto la sua sull’argomento, e non ci è andata per il sottile, tirando in ballo Matteo Salvini con intento ironico: “Lorella Cuccarini, fan del politico che portava sul palco la bambola gonfiabile dicendo che era la Boldrini, ci fa sapere che Matano è maschilista”. Chiaro il riferimento all’episodio di due anni fa, quando il segretario leghista in un comizio aveva ricevuto una bambola gonfiabile sul palco e l’aveva paragonata alla presidente della Camera. 

Dai blog