Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Maria Giovanna Maglie a Quarta Repubblica: "La seconda ondata di coronavirus è questa, migranti positivi in fuga"

  • a
  • a
  • a

"La seconda ondata è questa". Maria Giovanna Maglie, in collegamento con Nicola Porro a Quarta Repubblica, chiama le cose con il proprio nome e lega l'emergenza sbarchi, riaccesa da quando al Viminale c'è Luciana Lamorgese, con quella sanitaria del coronavirus.

 

 

 

"La tanto paventata seconda ondata potrebbe essere questa, cioè l'arrivo di questi immigrati positivi che scappano in giro per l'Italia", spiega la giornalista riferendosi alle notizie a cadenza quasi quotidiana di "evasione" di migranti positivi fatti sbarcare in Sicilia e Calabria e smistati in vari centri di accoglienza in giro per l'Italia, da dove sono letteralmente "evasi" facendo perdere facilmente le proprie tracce. "Questo Paese sta tornando indietro di 50 anni - tuona ancora la Maglie -, l'Europa non ha mai ottemperato agli accordi sull'immigrazione, noi stiamo riportando in casa una malattia che avevamo indebolito".

Dai blog