Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Striscia la notizia e Giovanna Botteri, il sospetto di Aldo Grasso: "Senza quel servizio forse non la vedremmo ora sempre in tv"

  • a
  • a
  • a

"Capita sempre più spesso di veder Giovanna Botteri ospite di qualche talk nella nuova veste di opinionista". E se fosse tutto merito di Striscia la notizia? Il sospetto, malizioso, lo sgancia Aldo Grasso sul Corriere della Sera. "Lo stupore non è poco", ammette il più famoso e temuto critico tv italiano. "Un servizio di Striscia la notizia ha ironizzato sui suoi capelli arruffati e sul suo abbigliamento. Diciamo così: un'ironia su trucco e parrucco non compresa fino in fondo che ha scatenato l'immediata solidarietà di un ampio fronte di botterologi" . Da Laura Boldrini ad Alberto Matano, tutti ad accusare Michelle Huniker e Striscia di sessismo e body shaming. "Proviamo a rivoltare il guanto -  la buttà lì Grasso -, senza queste polemiche, o presunte tali, Giovanna Botteri avrebbe avuto tutta questa visibilità?". Insomma, chiosa, in tv "non tutti gli insulti vengono per nuocere".

 

 

Dai blog