Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Antonio Padellaro, lo sfregio gratuito a Giorgia Meloni per difendere i grillini: "Non sa più cosa dire"

  • a
  • a
  • a

Tiziana Panella chiede e Antonio Padellaro risponde, con tutt'altro però. La firma, nonché fondatore, del Fatto Quotidiano, per tenere alta la bandiera del giornale, attacca Matteo Salvini. In diretta a Tagadà, il programma di La7, la conduttrice chiede cosa avrà pensato Sergio Mattarella del tweet di Giorgia Meloni e del leader della Lega sullo spreco di soldi investiti nei banchi a rotelle ora che la scuola chiude nuovamente. "Intanto - esordisce Padellaro non rispondendo alla domanda della Panella -, volevo ricordare che Salvini ora è anche scienziato. Ci serviva il suo parere sull'idrossiclorochina". E ancora: "Finalmente c'è qualche politico che aiuta la scienza", conclude ironizzando".

 

 

Poi non dimentica la leader di Fratelli d'Italia: "Trovo fuori luogo il suo tweet - prosegue -. Cosa vuol dire che la scuola non sarà mai più riaperta?". Ed ecco la sviolinata ai Cinque Stelle: "I banchi a rotelle possono anche essere arrivati in ritardo o non essere la soluzione migliore - continua quasi a voler giustificare a tutti costi l'operato della grillina Lucia Azzolina a capo del dicastero dell'Istruzione -, ma la scuola prima o poi riaprirà e quei banchi serviranno". Ma l'invettiva di Padellaro non finisce qui: "L'opposizione non sa più cosa fare, vuole continuare a fare l'opposizione ma non sa più che argomenti usare perché il Paese si aspetta delle risposte alternative". Pensare invece che Lega, Fratelli d'Italia e Forza Italia hanno da inizio febbraio presentato al governo proposte alternative, ricevendo indietro un bel due di picche. 

 

Dai blog