Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Piazzapulita, Crisanti contro Zaia e il Veneto giallo: "Crescita di contagi e morti"

  • a
  • a
  • a

"Il paradosso delle regioni gialle". Andrea Crisanti, ospite di Corrado Formigli a Piazzapulita su La7, punta il dito contro Luca Zaia e la situazione del Veneto. "Le regioni rosse e arancioni hanno beneficiato, quelle gialle no. I parametri dei posti letto e delle rianimazioni hanno giocato un ruolo per tenerle gialle e non è un caso che il Veneto da diversi giorni ha tanti casi e molti morti". 

 

 

 

Nota a margine: durante la prima ondata del coronavirus il virologo è stato il teorico dei "tamponi a tappeto" e collaborando con il governatore leghista ha imposto in tutta la regione il "modello Vo' Euganeo" contenendo l'epidemia. Poi la rottura con Zaia, polemica. "Chiaramente, con il fatto di avere molti posti in rianimazione è stato un parametro importante per tenere la regione gialla, e involontariamente ha consentito al virus di circolare di più".

 

Dai blog