Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Otto e mezzo, Michela Murgia contro Salvini: "Non è il Babbo Natale che sogniamo ma il Grinch che ci meritamo"

  • a
  • a
  • a

Un Natale horror, e lo racconta Michela Murgia. In collegamento con Lilli Gruber a Otto e mezzo su La7, la scrittrice sarda, ultra-rossa e ultra-femminista, commenta la polemica sulle "feste negate" dal governo. "Matteo Salvini interpreta come sempre il suo desiderio, quello di destabilizzare per proporsi come alternativa". 

 

 

 

"Il Natale - prosegue la Murgia - è la festa della nascita ed è difficile viverla appieno quando contiamo un migliaio di morti al giorno. Il miglior regalo per gli italiani è salvare più vite possibili, e in questa prospettiva Salvini non è il Babbo Natale che sogniamo, ma il Grinch che ci meritiamo".

 

 

Dai blog